Dove mangiare a Vienna: 5 indirizzi da provare

4
19
dove mangiare a vienna wiener schnitzel

Ammetto di essere stato un pò scettico prima di partire per Vienna. Mi piacerà? La troverò bellissima come dicono tutti? Mangerò bene? A esperienza conclusa posso affermare che le risposte ricevute dalla città austriaca sono decisamente positive. In questo articolo vediamo insieme cinque posti interessanti dove mangiare a Vienna.

 

Dove mangiare a Vienna: i miei consigli

 

La cucina viennese fa rima principalmente con Sachertorte. La celebre torta è uno dei simboli della gastronomia austriaca, ideata proprio da uno chef di Vienna nell ‘800.

caffè storici di Vienna ben si prestano a far vivere al visitatore un’esperienza sensoriale unica, delicata e raffinata. Luoghi antichi, eleganti, dove la gente ama prendere del tempo per se stessa, di fronte alle deliziose specialità cittadine.

Non solo dolci però, perchè mangiare a Vienna significa anche entrare a contatto con influenze provenienti da altre nazioni vicine, come Ungheria, Germania e Repubblica Ceca. Il risultato è una cucina ricca e piena di sapori, che saprà sicuramente darvi soddisfazione.

Se vi state chiedendo cosa mangiare a Vienna, vi aiuto io lasciandovi qualche consiglio su cosa ordinare. Tra i piatti più conosciuti, ci sono la Wiener Schnitzel, ovvero la scaloppina di vitello impanata, accompagnata da patate, la Tafelspitz, carne di manzo bollita e accompagnata da verdure ed erbe aromatiche, e il Backhendl, pollo fritto servito con patate bollite.

vienna tagessuppe schnitzelwirt

Ecco quindi 5 locali buoni ed economici dove mangiare a Vienna:

  • Schnitzelwirt
  • Steman
  • Glacis Beisl
  • Kolar
  • Bitzinger

Non ci resta che andare a scoprire questi posticini e vedere cosa offrono. Di sicuro mangerete bene, non spenderete molto e uscirete con la pancia piena!

 

Dove mangiare a Vienna: 5 ottimi indirizzi

 

Schnitzelwirt

Consiglio assolutamente questo posto per assaggiare la famosa wiener schnitzel. Si tratta di una tipica trattoria viennese, semplice e alla mano. Facilmente si mangia condividendo il tavolo con altra gente: tantissime persone scelgono Schnitzelwirt.

Gli orari sono ridotti, alle 21.30 chiude già. Per questo è meglio andare sul presto, per evitare anche di aspettare in coda.

Durante i due giorni a Vienna, una sera ci sono andato. C’era già pieno alle 19.30, con 5-6 persone che attendevano! Non ho mangiato quindi fin da subito, però diciamo che l’attesa è stata ripagata. Uno dei migliori posti dove mangiare a Vienna, a mio avviso.

La schnitzel mi ha pienamente soddisfatto, così come la tagessuppe, ovvero la bollente zuppa del giorno, perfetta per scaldarsi dal freddo viennese. I prezzi sono onesti e il cameriere è un personaggio pieno di stravaganza! Attenzione: non si può pagare con le carte.

dove mangiare a vienna wiener schnitzel

  • Posizione: Neubaugasse 52
  • Orari: lun-sab 11.00-21.30. Chiuso la domenica
  • Sito Web: Schnitzelwirt

 

Steman

Durante i miei viaggi, cerco spesso di pranzare/cenare in locali tradizionali e poco turistici, con un buon rapporto qualità-prezzo. Mi piace provare trattorie e ristoranti frequentati perlopiù dalla gente del posto, in modo da deliziare la vera cucina tipica.

steman osteria

E’ ciò che ho fatto a Vienna, per cena. Oltre a Schnitzelwirt, suggerisco una tappa anche da Steman, una gastwirtschaft poco distante dal MuseumsQuartier, nei pressi delle stazioni della metro U-Bahn di Neubaugasse e Zieglergasse.

Anche qui meglio prenotare, perchè piena di viennesi. Da fuori non ispira, ma una volta all’interno ci si trova in un ambiente giovane, più simile a un pub che a un ristorante. Buoni i Käsespätzle, un piatto tedesco che consiste in gnocchetti al formaggio cotti con le cipolle: un primo piatto sostanzioso!

Leggi anche: Dove mangiare in Val Pusteria, tra rifugi e malghe

vienna steman kasespatzle

  • Posizione: Otto-Bauer-Gasse 7
  • Orari: lun-sab 11.00-24.00. Chiuso la domenica
  • Sito Web: Steman

 

Glacis Beisl

Sempre nella zona del Quartiere dei Musei, a brevissima distanza, è situato Glacis Beisl, un pittoresco localino molto allegro. Che si tratta di un posto piacevole lo si capisce fin dalla scalinata che conduce giù all’ingresso, in un cortile colorato dove d’estate è possibile mangiare.

locale glacis beisl

Ho scelto di provarlo anche perchè incluso nella Vienna City Card. Buono il gulash, così come il piattone di pierogi che ho divorato. Lo so, è un primo polacco, ma ho voluto cambiare un pò e riassaporare quei gustosi ravioli assaggiati durante il viaggio a Breslavia.

glacis beisl vienna pierogi

  • Posizione: Breite G. 4
  • Orari: tutti i giorni 11.00-01.00
  • Sito Web: Glacis Beisl

 

Kolar

Se vi chiedete dove mangiare a Vienna spendendo poco e rimanendo in posizione centrale, non posso che raccomandarvi Kolar. Aggiungetelo alle vostre tappe, perchè merita una sosta golosa.

Più che una trattoria o un ristorante si presenta come un pub. L’atmosfera è quella, con poca luce e leggera musica di sottofondo. Ambiente dagli arredi antichi, ma molto dinamico, dove persone di tutte le età amano ritrovarsi per un boccale di birra e due chiacchiere.

mangiare a vienna kolar

Kolar propone la cucina greca, con una grande varietà di pita cotte al forno. Potete mangiare solo quello, ma i gusti sono tanti, dunque se la fame lo è altrettanto perchè non provarne più di una?

Leggi anche: Cosa vedere ad Atene, la capitale della Grecia

pita greca kolar

  • Posizione: Kleeblattgasse 5
  • Orari: lun-sab 11.00-01.00; dom e festivi 15.00-01-.00
  • Sito Web: Kolar

 

Bitzinger

Una soluzione semplice per pranzo, che più semplice non si può. Un chiosco per la strada. No, ma che dico, il chiosco! Quello dei würstel, l’eccellenza austriaca dove a Vienna fa rima con Bitzinger.

 

La famiglia, originaria della città imperiale, ha da anni una tradizione importante per quanto riguarda i chioschi. Mi sento di inserirlo tra i luoghi dove mangiare bene a Vienna, per la mia esperienza personale. Si possono assaggiare diversi insaccati come bratwurst, burenwurst, kasekrainer, bosna, ecc, accompagnati da birra, vino e addirittura champagne. L’avreste mai detto, onestamente?

I prezzi sono ottimi, ma anche il vin brulè lo è. Nel periodo dei mercatini potrete ordinarlo e vi verrà servito in una carinissima tazza natalizia.

Leggi anche: Come arrivare dall’aeroporto di Vienna al centro città

bitzinger

  • Posizione: Albertinaplatz 1
  • Orari: tutti i giorni 08.00-04.00
  • Sito Web: Bitzinger

 


 

Ora che vi ho facilitato un pò la scelta su dove mangiare a Vienna, non vi resta che provare l’esperienza e farmi sapere com’è andata! Vi aspetto qua sotto, nei commenti!

 

4 Commenti

  1. Pietro, secondo me tu mangi anche più di me in viaggio! Anche a me piace molto provare i locali frequentati dalla gente del posto perché di solito è lì che si mangia meglio senza spendere un capitale. Conosco pochissimo la cucina austriaca ma mi sembra che molti piatti siano simili a quelli che ho provato a Berlino.
    Segno tutto per quando troverò un volo per Vienna!

    • Vedrai che non resterai delusa! A questi aggiungici i caffè storici, imperdibili!
      C’è gente che in viaggio mangia al Mac… non li capisco proprio! 😅

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui