dove andare a novembre liverpool foliage autunno
Europa,  Italia,  Varietà

Dove andare a novembre in Europa: 10 idee di viaggio

Novembre è da sempre un mese molto gettonato per viaggiare. Siamo in pieno autunno, giornate cortissime, tempi di plaid e caldarroste. Ma i siti delle compagnie aeree ci invitano ad acquistare il biglietto, con offerte di volo super convenienti verso mete che in altri periodi costerebbero tre volte tanto. Se avete in mente di trascorrere qualche giorno fuori casa, questo articolo è ciò che fa per voi: ecco i miei consigli su dove andare a novembre in Europa.

 

Dove andare a novembre in Europa: 10 idee di viaggio da cui prendere spunto

 

Non ho mai viaggiato molto a novembre, però qualche volta è capitato e si è rivelata un’esperienza piacevole. Solitamente scelgo i primi giorni del mese oppure gli ultimi, dipende cosa mi frulla per la testa. Se la mia intenzione è respirare un principio di aria natalizia, coi primi caratteristici mercatini, opto per un viaggio verso fine mese; altrimenti, in caso voglia godere di un clima favorevole che mi eviti d’indossare berretto di lana e sciarpa, parto nella prima quindicina del mese alla volta di località dal clima perennemente mite.

In questa guida su dove andare a novembre vi propongo 10 idee di viaggio, equamente divise tra Italia ed Europa. Troverete città, isole, regioni, insomma una serie di mete ideali dove passare del tempo nell’undicesimo mese dell’anno.

Ecco dunque l’elenco dei miei suggerimenti per un viaggio a novembre:

  • Cinque Terre, Liguria
  • Langhe, Piemonte
  • Val di Noto, Sicilia
  • Valle d’Itria, Puglia
  • Lago di Como, Lombardia
  • Lanzarote
  • Lisbona
  • Tallinn
  • Malta
  • Marsiglia

 

Dove andare a novembre in Italia

 

1. Cinque Terre

Sono stato alle Cinque Terre il primo novembre di alcuni anni fa e devo dire di aver azzeccato in pieno il periodo. Un caldo sole mi ha accompagnato per tutta la giornata, permettendomi anche di percorrere un tratto a piedi, tra Monterosso e Vernazza, a stretto contatto con la natura ligure e davanti a panorami da cartolina.

Secondo la mia esperienza, novembre è un buon mese per visitare i magnifici borghi arroccati sulle scogliere, evitando il sovraffollamento tipico dell’estate. Guai a pensare che non ci siano visitatori, perchè questo territorio ha un forte richiamo tutto l’anno. Sicuramente però riuscirete a godervi le Cinque Terre con calma e scatterete una miriade di foto super instagrammabili, grazie anche ai colori accesi dell’autunno. Provare per credere, no?

dove andare a novembre cinque terre riomaggiore

 

2. Langhe

Le Langhe sono la prima cosa che mi viene in mente se penso all’autunno. Uno dei miei luoghi preferiti per vivere le fresche domeniche di novembre, a breve distanza da casa.

V’immergerete in scenari meravigliosi, fatti di colline di vigneti a perdita d’occhio, tinti dei caldi colori tipici della stagione. Visiterete borghi antichi e assaggerete le prelibatezze di questa regione storica del Piemonte, a base di funghi, formaggi, tartufo e ovviamente ottimo vino.

Recentemente ho scoperto un nuovo modo di visitare le Langhe: a piedi, attraverso boschi e filari. Esiste infatti una fitta rete di sentieri, ben segnalati, che collegano i vari paesini tramite circuiti anche ad anello. Ho provato l’esperienza a metà settembre e mi è piaciuto tantissimo. Vi immaginate la tavolozza di colori classica del foliage autunnale? Uno spettacolo da non perdere!

E’ anche un’occasione per visitare la città di Alba, capoluogo langarolo, che dal 5 ottobre al 24 novembre ospita la celebre Fiera Internazionale del Tartufo Bianco.

dove andare a novembre langhe piemonte

 

3. Val di Noto

Dove andare a novembre in Italia al caldo? Ho la risposta per voi. Vi propongo un itinerario di cinque o sette giorni in Val di Noto, uno dei siti italiani inseriti nell’elenco dei Patrimoni Unesco. Siamo in Sicilia, nella parte sud-orientale, quella dove lo stile barocco risulta il protagonista.

Clima eccezionale a novembre, con la giacca che di giorno la si può lasciare ancora appesa all’attaccapanni. Quando picchia il sole, si sta veramente bene: pensate che a Siracusa ho beccato qualche persona che prendeva il sole in una spiaggetta!

Tanti posti da visitare, come la stessa Siracusa, Catania col caratteristico mercato del pesce mattutino e Ragusa, il cui quartiere Ibla è un gioiello tutto da scoprire. Ma non fermatevi alle grandi città, perchè a pochi km troverete villaggi marinari come Marzamemi, invaso d’estate e sorprendentemente vuoto a novembre (vedi foto), e Portopalo di Capo Passero, per un tramonto imperdibile sull’Isola delle Correnti. E mangiate, mangiate senza contegno, che non capita tutti i giorni di assaggiare i veri cannoli, le granite con la brioche, gli arancini, la cassata.

marzamemi sicilia val di noto

 

4. Valle d’Itria

Ancora Sud Italia, stavolta ci fermiamo alla Puglia. Una regione che presenta un clima piacevole in autunno e dunque si lascia scoprire piano piano, mostrando le sue bellezze. Nello specifico andiamo in Valle d’Itria, porzione di regione compresa tra le province di Bari, Brindisi e Taranto.

Questo territorio piace e non poco, per la presenza di borghi favolosi, incorniciati da lunghe distese di ulivi. Tra questi non potete perdervi Ostuni, la città bianca, Locorotondo, annoverato tra i borghi più belli d’Italia, ricco di meravigliose viuzze fiorite, e la celebre Alberobello, caratterizzata da lunghe file di trulli, ovvero antiche abitazioni a forma conica dove si può anche pernottare.

I voli per Bari e Brindisi hanno prezzi molto accessibili a novembre: prenotiamo?

ostuni valle d'itria puglia

 

5. Lago di Como

Un weekend a novembre sul Lago di Como è quello che ci vuole per staccare la spina e godersi la tranquillità dei paesi affacciati sulle acque del Lario. Non solo Bellagio e Varenna, ma anche pittoreschi borghi come Menaggio, Torno e Bellano vi aspettano per vivere qualche giorno all’insegna del turismo lento.

Nel breve lasso di tempo trascorso lì un anno fa, ho avuto modo innanzitutto di visitare la città di Como, piccolina e a mio avviso sottovalutata, e in seguito tre villaggi sulle sponde del lago. Ho preso il battello e sono rimasto incantato dalla vista di tutti quei grovigli di casette colorate che contraddistinguono il territorio.

Essendo bassa stagione ci saranno meno corse, quindi vi consiglio di usare il bus di linea, molto comodo e frequente.

dove andare a novembre lago como

 

Dove andare a novembre in Europa

 

1. Lanzarote

La calda isola delle Canarie è una delle destinazioni più ricercate per una vacanza nel mese di novembre. Soprattutto da chi non vuole proprio togliersi dalla testa che l’estate è finita e a breve si comincerà a respirare l’aria natalizia.

Lanzarote è meta ideale tutto l’anno, ma in particolare a novembre è consigliatissima per beneficiare del calore dato dalla vicinanza con l’Africa, che permette tranquillamente di rilassarsi in spiaggia e fare il bagno nelle fresche acque oceaniche. Non mancherà il vento, come sempre.

Se intendete andare a Lanzarote, non snobbate il resto, mi raccomando. Va bene il relax, ma c’è anche tanto da vedere, a partire dal Parco Nazionale del Timanfaya, proseguendo con Los Hervideros e Jameos del Agua, fino a toccare il favoloso Mirador del Rio. Questi nomi vi hanno incuriosito? Leggete il mio articolo su Lanzarote, troverete 10 luoghi interessanti da visitare.

lanzarote canarie papagayo playa

 

2. Lisbona

Lisbona, la capitale del Portogallo, è un’altra meta da spuntare dalla lista a novembre. Vicina all’oceano e ventosa, mantiene comunque un clima mite, perfetto per girare a piedi la città. Oppure prendendo il tram, uno dei simboli cittadini, pronto a inerpicarsi su per le strette stradine dei colli su cui sorge Lisbona.

Avrete modo di scoprire i diversi quartieri e sobborghi, ognuno con la propria storia da raccontare, e affacciarvi dai caratteristici miradouros da dove si hanno scorci indimenticabili sui tetti rossastri della capitale portoghese.

I voli dalle due principali città italiane, Roma e Milano, sono molto economici, così come gli altri che però salgono un pò di prezzo. Però tranquilli, compenserete con il soggiorno: 3 notti per due persone in centro si trova facilmente a meno di 100 euro.

lisbona panorama miradouro

 

3. Tallinn

Una sorpresa grande così. Ma grande grande, davvero. Tallinn a fine novembre: andateci! Ve la consiglio di cuore, sulla base della mia esperienza di viaggio. Negli ultimi giorni del mese cominciano i mercatini e si assapora la magica atmosfera del Natale, con bancarelle in legno che popolano la Piazza del Municipio. Vin brulè bollente, street food locale e carinissime idee regalo da riportare a casa. Spero di aver reso l’idea.

La città vecchia di Tallinn è una chicca rimasta intatta, un centro medievale facile da girare ricco di palazzi e chiese antiche. La cinta muraria si è conservata molto bene e sono rimaste diverse torri di difesa, alcune anche particolari e dal nome buffo.

Sono sicurissimo che mi ringrazierete del suggerimento, perchè Tallinn si prenderà un piccolo spazio nel vostro cuoricino.

dove andare a novembre tallinn

 

4. Malta

Tra le mete dove andare a novembre prende posto anche l’isola di Malta, che gode di un clima favorevole tutto l’anno. Va tenuta in considerazione, per alcuni motivi oltre alle temperature: voli corti, prezzi ottimi e movimento costante, nel senso che è una destinazione viva e frizzante.

C’è la possibilità di sdraiarsi sulla sabbia e prendere il sole, per poi tuffarsi nel Mediterraneo senza imprecare per l’acqua fredda. Non bisogna tralasciare però una visita a La Valletta, capitale dell’isola e sito Unesco dal 1980, e altre città medievali come Mdina e Rabat.

Da fare assolutamente il viaggio in traghetto verso le piccole isole di Gozo e Comino. Nella prima rimarrete colpiti dal capoluogo Victoria, mentre a Comino non troverete parole di fronte alla spettacolare Laguna Blu.

la valletta malta

 

5. Marsiglia

Ultimo suggerimento sulle località dove andare a novembre: Marsiglia. La seconda città più grande della Francia è anche la più antica ed è la capitale della storica regione della Provenza.

Città viva, in fermento, ideale per un weekend fuoriporta alla scoperta di tradizione e sapori. Marsiglia rapisce fin da subito col maestoso Vieux Port, dove ogni mattina si svolge un piccolo mercato di pesce fresco, vegliato dalla Basilica di Notre Dame de la Garde, punto di vista eccezionale sulla città.

Infilatevi nelle stradine della città, vivetela, senza badare ai soliti pregiudizi senza senso. Scoprite il quartiere vintage del Panier: non vorrete più andarvene. Così come il Quartier des Créateurs, dove la street art fa da padrona assoluta.

Assaggiate il pastis e le navettes, mi raccomando, due specialità locali. E infine godetevi i raggi del sole, quelli scaldano tutto l’anno. Si dice che Marsiglia o la si odia o la si ama, non esiste una via di mezzo: sono curioso di sapere la vostra impressione!

marsiglia provenza

 


 

Bene, ora che vi ho lasciato i miei consigli su dove andare a novembre in Italia e in Europa non vi resta che scegliere: mi darete ascolto o avete altre proposte? In questo caso, mi piacerebbe venirne a conoscenza per prendere spunti interessanti. Vi attendo nei commenti!

12 commenti

  • Falupe

    Mete interessanti. Con riferimento all’Italia, mi piacerebbe visitare le Langhe; credo che in questo periodo diano il massimo del loro potenziale. Natura ed enogastronomia sono al top. Relativamente alle terre straniere, sceglierei Tallinn attratto dal centro storico e dalle prime bancarelle dei Mercatini di Natale

    • pietrolley

      Visitare la città vecchia di Tallinn è come entrare in una fiaba! Di certo ti piacerebbe da matti!
      In Italia le Langhe sono il top in questo periodo! 😊

  • Alessia Ricciardi

    Che ideuzze stuzzicanti Pietro! Anch’io ho viaggiato poco a novembre… Credo sia capitato solo un weekend a Praga di svariati anni fa, eppure trovo sia un mese perfetto per una fuga, ma forse in generale, l’autunno. Mi piace che nella tua lista ci sia tanta Italia. Ad esempio le Langhe,un territorio che vorrei visitare da sempre, ma poi non mi decido mai. O le Cinque Terre, per me un mistero ancora (come tutta la Liguria, a dirla tutta). Fuori l’Italia mi intrigano da matti Tallinn e Marsiglia,mentre Lisbona… Beh, credo di aver lasciato un pezzetto di cuore a Lisbona ❤️ Grazie per gli spunti Pietro, ti auguro un buon weekend!

    • pietrolley

      Ciao Alessia! Hai detto bene: periodo ottimo per staccare e scoprire nuovi luoghi 😉
      Io ti aspetto in Liguria, lo sai! E le Langhe dovresti farle, in questo periodo! Te ne innamoreresti 😊
      Buon weekend!

  • Silvia The Food Traveler

    Per l’Italia voto le Langhe, ma sono di parte quindi non conta 😉
    In Europa tra le mete che hai descritto mi incuriosisce molto Malta perché per un po’ è stata nella top 3 delle destinazioni per il mio prossimo viaggio, ma poi ha “vinto” un’altra meta. Ma Malta rimane sempre lì, per la prossima volta.
    Mi piace molto viaggiare tra ottobre e novembre perché non amo il caldo dell’estate e in questo periodo con un po’ di fortuna si può trovare ancora un buon clima in giro. E poi è un ottimo modo per spezzare tra le ferie estive e le vacanze di Natale 😉

    • pietrolley

      Certo, il clima è ottimo per viaggiare! A Malta potresti di certo evitare la giacca di giorno: mica male!
      Eh, le Langhe d’autunno hanno un fascino unico!

  • annalisa

    Grandi consigli, molte di queste mete già visitate, anche in autunno che a mio parere è una splendida stagione per viaggiare. Ti ringrazio per gli spunti e sicuramente farò un salto in questo luoghi anche in novembre. Continua così che sei forte….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *