Dintorni di Colmar: i borghi di Eguisheim e Riquewihr

dintorni colmar riquewihr

Durante il mio viaggio in Alsazia ho deciso di spingermi oltre le solite mete, lungo la celebre Strada dei Vini. Ho esplorato i dintorni di Colmar, passeggiando per i pittoreschi villaggi di Eguisheim e Riquewihr.

 

Cosa vedere nei dintorni di Colmar

 

Colmar è una delle cittadine più belle dell’Alsazia, una bomboniera a perfetta misura d’uomo da scoprire lentamente.

Tra deliziosi canali e case a graticcio a perdita d’occhio, sembra che possiamo tornare a casa soddisfatti. Invece credo fermamente che sia un’ottima idea salire in macchina e lanciarsi lungo la Route des Vins, tra distese di vigneti e castelli arroccati.

Nei dintorni di Colmar, a pochi chilometri, sbucano villaggi colorati che sembrano usciti da un libro di fiabe. Mettete in conto, dunque, una visita ai borghi situati nelle vicinanze, per arricchire ancora di più la vostra esperienza in Alsazia.

vigneti strada vini

Dopo aver scoperto Cosa vedere a Colmar in 24 ore, voglio parlarvi di due paesini che ho conosciuto durante l’esperienza alsaziana.

Eguisheim e Riquewihr sono due villaggi nei dintorni di Colmar che meritano una sosta tranquilla di qualche ora, una passeggiata lenta tra le viuzze del centro storico.

 

Eguisheim

Percorrendo la Strada dei Vini in direzione Mulhouse, maggiore centro del dipartimento dell’Alto Reno, a dieci minuti da Colmar si trova Eguisheim, un paesino di appena 1600 anime.

Eppure pare che sia il villaggio preferito in assoluto dai francesi. La forma di Eguisheim è circolare, con una cinta muraria a doppia parete costruita nel Medioevo a scopo difensivo.

E’ una delle capitali enogastronomiche dell’Alsazia, con più di 300 ettari di vigneti e numerose cantine pregiate.

dintorni colmar eguisheim

Eguisheim mi ha colpito per ai suoi vicoletti che s’intersecano e offrono scorci meravigliosi, tra le tipiche casette colorate coi balconcini fioriti. E’ piacevole girare per il borgo senza porsi una meta, perdendosi senza guardare l’orologio.

Prendete la Grand Rue, la strada principale, e giungete fino alla Chiesa di Sant-Pierre-et-Paul, il principale luogo di culto cittadino, edificato in stile romanico e successivamente resturato in gotico. Nel portale spicca la scultura lignea della Vergine Maria.

piazza castello eguisheim

La Place du Chateau ospita il Castello dei Conti, intitolato al Papa Leone IX, le cui reliquie sono conservate nella Cappella di San Leone.

Al centro vi è una delle diverse fontane che impreziosiscono il borgo. Le più amate sono la Fontaine de la Porte Basse e la Fontaine de Saint Leon.

Come vi dicevo, Eguisheim è una delle località dei dintorni di Colmar più amate per degustare ottimi vini d’Alsazia. Allora non andate via senza esservi prima seduti all’interno di una cantina e assaggiato i suoi prodotti. Vi suggerisco Bruno Sorg, posizionata in Rue Mgr Stumpf 8.

cantina vini

 

Leggi anche: Cosa vedere a Strasburgo in un giorno

 

Riquewihr

Sempre nei dintorni di Colmar, ma dalla parte opposta rispetto a Eguisheim, ecco che tra i vigneti sbuca Riquewihr.

Si tratta di un altro villaggio amatissimo in Francia, dalle tipiche caratteristiche alsaziane. Si presenta con un asse unico, la Rue de General de Gaulle, che attraversa il centro storico, intersecato da viuzze colme di dettagli fioriti.

La Rue è costeggiata sui lati da antiche case risalenti a XV e XVI secolo, con evidenti travi di legno in rilievo e balconcini decorati, come la Maison Au Kasaiblin, la Maison Liebrich o la Maison Preiss-Zimmer.

winstube riquewihr

Il simbolo del borgo è la Torre Dolder, facente parte dell’originaria cinta muraria.

Alta 25 m, era una porta d’accesso alla città e aveva il compito di avvistamento e protezione in caso di attacchi nemici. Oggi ospita il Museo di Storia Locale.

dintorni colmar riquewihr borgo

Il Dolder non è l’unica torre presente a Riquewihr. Ci sono anche la Tour Heller, la Tour des Anabaptistes e la Tour des Voleurs.

Quest’ultima è la Torre dei Ladri, di forma pentagonale, che ospita la Sala della Tortura, dove sono esposti gli oggetti utilizzati in passato dai carcerieri contro i delinquenti per farli confessare.

Riquewihr è uno dei borghi più apprezzati dagli artisti. Per conferma chiedere al regista giapponese Miyazaki o al cantautore Cesare Cremonini, che qui ha girato il video della canzone Maggese.

 


 

Come potete vedere, c’è un piccolo mondo nei dintorni di Colmar tutto da esplorare. Eguisheim e Riquewihr sono solo alcuni dei tanti villaggi siti sulla Route des Vins. Non vi viene voglia di andare a scoprirli tutti?

14 Commenti

  1. Ciao Pietro! Avevo sentito parlare di questi due borghi, soprattutto del secondo, ma io purtroppo non sono riuscita a infilarli nel mio weekend in Alsazia. Magari la prossima volta che ci vado li vedrò, intanto me li vedo qui sul tuo blog. 😉

    • A me è piaciuta molto! 🙂 Poi, ci ho dedicato pochissimo tempo, come anche a Colmar del resto. Invece mi sono innamorato di Strasburgo <3

  2. noooo va beh! questi due sono ancora più belli di Colmar!!! uno dei due ( se non sbaglio il primo) è stato d’ispirazione per la Bella e la Bestia se non sbaglio *.*

    • Ciao Fabio! Hai ragione.. quelle casette a graticcio fanno sognare! A Colmar poi coi canali c’è un’atmosfera unica 😊
      Grazie della visita, buon weekend!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui