cosa vedere lugano panorama monte brè
Europa,  Lugano,  Svizzera

Cosa vedere a Lugano: 8 ore nella città svizzera

Per cominciare, questo articolo nasce dall’iniziativa della blogger Guenda’s Travels, e più precisamente dalla sua pagina FugaInEuropa. Ho scelto quindi di partecipare con una gita fuoriporta, una di quelle a cui ormai sono affezionato, fatte di sveglia a orari improbabili e ritorno in giornata stremato. Come meta ho optato per una delle principali città della Svizzera, poco lontana dal confine italiano. Ecco dunque cosa vedere a Lugano se si hanno a disposizione soltanto 8 ore.

 

Cosa vedere a Lugano – La mia giornata

 

Cosa vedere a Lugano – Mattina

La giornata a Lugano, poche settimane prima di Natale, è cominciata prestissimo, con il solito treno illegale delle 04.40. Dopo due cambi, sono giunto a destinazione in mattinata verso le 09.30. Avendo prenotato all’ultimo, non ho fatto in tempo a procurarmi i Franchi (CHF), quindi ho cambiato qualcosina in stazione. In ogni caso a Lugano accettano gli Euro ma il resto viene dato in Franchi.

cosa vedere a lugano strada centro

Dalla stazione la discesa verso il centro si compone di scalinate in mattonelle e viuzze strette. Dopo pochi minuti ho iniziato a intravedere le prime bancarelle in fase di apertura e organizzazione per la giornata natalizia.

cosa vedere a lugano scorci colore

Lungo la strada ho incrociato la Cattedrale di S. Lorenzo, il luogo di culto principale. Questa chiesa mescola diversi stili, essendo stata costruita in stile romanico e avendo subito successive aggiunte in gotico e barocco. Avrei fatto volentieri un giro all’interno, ma per motivi di restauro la Cattedrale è rimasta chiusa sino a ottobre 2017. Attualmente quindi è visitabile, con accesso libero.

 

 

Le vie del centro storico pullulano di negozi e boutique di lusso, con fiori, gioielli e orologi di valore esposti. Prima di addentrarmi nel groviglio di bancarelle, mi sono concesso una bella passeggiata sul lungolago. La camminata è piacevole, in mezzo ad alberi spogli e panchine rosse. Si sente solo il rumore delle macchine che passano e i versi dei gabbiani.

Il percorso si protrae fino al Parco Civico, un’oasi di pace e relax nell’ambiente cittadino, da dove si ha un’interessante panoramica sulla città. E’ un luogo molto tranquillo, frequentato soprattutto da famiglie con bambini a passeggio.

cosa vedere a lugano vista lago

cosa vedere a lugano cancello lago

Dopo il giretto a bordo lago, sono tornato in centro per assaggiare l’atmosfera luganese. Piazza Riforma, la piazza principale, è tutta addobbata a festa. I mercatini sono dislocati in diverse zone della città e offrono specialità tipiche e prodotti artigianali.

cosa vedere a lugano mercatini natale

→ Leggi anche: 5 cose da fare a Como, la città del Lario

 

Cosa vedere a Lugano – Pomeriggio

Dopo l’acquisto del solito souvenir, la pallina di vetro, ho sfogato la fame impellente sulle bancarelle locali. Bretzel, vin brulè, bratwurst, raclette con patate e birra calda (specialità). Come potete vedere, non mi sono fatto troppi problemi! Ho concluso poi con bombardino valtellinese e caffè.

cosa vedere lugano cibo tipico natale

 

Per il pomeriggio ho deciso di dedicarmi un pò alla fotografia. Dovete sapere che c’è un luogo sopra Lugano da cui si gode di una vista impareggiabile sul lago e il paesaggio circostante, compresa ovviamente la stessa città. Non potevo scrivere di cosa vedere a Lugano e tralasciare questa chicca.

Bisogna prendere l’autobus n. 3 e raggiungere la piccola Cassarate, frazione di Lugano. Qui, tramite una caratteristica funicolare, si arriva fino alla vetta del Monte Brè, situato a 933 metri. Il costo è alto, sono 25CHF a/r, si paga solo in contanti e il viaggio dura circa un quarto d’ora.

Da lassù, precisamente dalla terrazza panoramica del ristorante Vetta, la vista è mozzafiato. Ho fatto conoscenza con tre persone, venute appositamente con reflex e treppiede per le foto. Inizialmente le condizioni climatiche non ci hanno proprio esaltato, per via di una buona dose di foschia e una luce un pò fastidiosa, ma pian piano la situazione è migliorata. Dicembre, mani congelate, leggerissssima brezza, fermi ad aspettare. Cosa non si fa per scattare ricordi memorabili!

cosa vedere lugano panorama monte brè

L’attesa però è stata pienamente ripagata, dopo un’oretta, quando abbiamo potuto assistere a un tramonto da cartolina. Credo di poterlo inserire tranquillamente tra i più belli che abbia mai visto fino ad ora.

cosa vedere lugano tramonto brè

Al ritorno sono sceso in auto con i nuovi amici che mi hanno lasciato in stazione, dove poi verso le 18.30 ho preso il treno di ritorno.

Vi ho raccontato cosa vedere a Lugano, ora vorrei conoscere le vostre esperienze. Fatemi sapere nei commenti, dai! 😉

Ci siete mai stati? Vi è piaciuta o avete preferito altre città svizzere? In caso, quali?

18 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *