Cosa fare a Naxos in 3 giorni

0
22
cosa fare naxos 3 giorni

Naxos è stata l’ultima mia scoperta, anche se per poco tempo. Un’isola greca che ho avuto il piacere di visitare dopo Santorini, durante un breve tour delle Cicladi. In questo articolo vedremo insieme cosa fare a Naxos in 3 giorni, tra mare, cultura e panorami da cartolina.

 

Cosa fare a Naxos: info utili

 

Iniziamo dal perchè scegliere Naxos tra le isole greche. Beh, di certo, nonostante le sue enormi dimensioni, è una meta poco conosciuta e considerata, perlomeno dal turismo italiano.

Ci sono stato nel pieno di agosto, arrivando da una Santorini dove mi sono chiesto più volte quanti italiani ci fossero. Una marea, in ogni angolo. Come dar torto però… Santorini rientra di sicuro tra i miei posti preferiti di sempre (a proposito, leggi qui Santorini in una settimana: cosa fare e vedere).

Le cose da fare a Naxos sono diverse, ma in soli tre giorni scarsi ho dovuto fare una scrematura, unendo, giustamente, anche un pò di relax a spiaggia.

chora notte sera luci

Prima che vi parli di cosa fare a Naxos, le tappe da non perdere, i luoghi da vedere, lasciate che spieghi un attimo come si può raggiungere l’isola.

Come arrivare a Naxos

L’isola è dotata di un proprio aeroporto, che però non permette collegamenti internazionali. Dunque, è una soluzione da evitare.

Per arrivare a Naxos occorre raggiungere per via aerea Mykonos, Santorini o Atene. Da lì basta prendere un traghetto, della durata variabile.

Da Atene per esempio ci vogliono almeno cinque ore; molto meglio da Santorini e soprattutto Mykonos, dalla quale può bastare anche solo un’ora e mezza.

Io ho raggiunto Naxos dal porto di Santorini. Ci ho messo due ore, è stato un viaggio piacevole. Ci sono diverse corse: vi consiglio di prenotare online il prima possibile per risparmiare e trovare posto facilmente.

 

Leggi anche: Cosa vedere a Mykonos in 5 giorni

 

Cosa fare a Naxos

 

1. Scoprire la Chora

Arrivando a Naxos in traghetto, ci si immerge fin da subito nel cuore della Chora, il villaggio capoluogo, un’esplosione di movimento e vivacità.

La Chora è una massa di casette chiare affacciate sul mare. Da distante sembra quasi un borgo tranquillo e senza tempo: niente di più sbagliato. Specialmente la sera si anima offrendo una bella dose di divertimento e movida.

cosa fare naxos chora capitale

La Chora è una chicca, a partire dalla passeggiata di fronte al porticciolo, costellata di caffè, locali, taverne e negozi di ogni tipo.

Basta poi addentrarsi nel mezzo del villaggio per scoprire posti nascosti dove trascorrere momenti belli e spensierati, come il cocktail bar Swing, il ristorante panoramico Flamingo, il lounge bar Hug.Me e la gelateria Pinocchio.

Altri luoghi interessanti della Chora li ho citati nel mio articolo su Dove mangiare a Naxos. Non perdetevelo!

 

2. Rilassarsi a spiaggia

Un lato molto positivo di Naxos, che purtroppo non si trova a Santorini, è l’acqua del mare, pulita e trasparente. Certo, non siamo in Sardegna o nel Salento, ma la spiaggia di Plaka non farà rimpiangere di averla scelta.

cosa fare naxos plaka spiaggia beach

La Plaka è una spiaggia bellissima, di sabbia fine e dorata. Lettini e ombrelloni a prezzo basso, perlopiù famiglie ma nel complesso silenziosa, fondale basso e splendide sfumature.

Altre spiagge da non perdere, su consiglio di molti, ma che purtroppo non ho provato, sono Agios Prokopios e Mikri Vigla.

 

3. Esplorare l’entroterra

Come accennato, Naxos è un’isola di grandi dimensioni e la sua bellezza non si limita esclusivamente al mare.

Una delle cose da fare a Naxos è prendere la macchina e inoltrarsi senza fretta nell’entroterra, fatto di cime imponenti, villaggi pittoreschi e una rigogliosa natura a perdita d’occhio.

panorama isola natura

Ho fatto un giro in alcuni borghi della zona: Apeiranthos, Filoti e Halki. Dal porto fino alla prima ci vogliono tre quarti d’ora abbondanti.

Sono paesini dove si passeggia con calma in poche viuzze, tra mici appollaiati, negozietti di souvenir artigianali e taverne frequentate dalla gente locale.

panorama naxos

 

4. Fotografare Naxos dalla Portara

La Portara è uno dei monumenti più rappresentativi dell’isola. Raggiungerla è sicuramente una delle cose da fare a Naxos, vista anche l’estrema comodità della posizione.

L’architettura infatti è abbarbicata su una collinetta da cui si gode di una vista meravigliosa sulla Chora. Ci si arriva tranquillamente a piedi: una passeggiata di pochi minuti adatta a tutti.

Considerata un’icona dell’isola, la Portara venne costruita come porta d’accesso al tempio di Apollo, che però non fu mai completato. Oggi è un sito archeologico visitabile gratuitamente dalla gente e luogo perfetto per scattare foto ricordo.

cosa fare a naxos vista portara

cosa fare naxos portara monumento

 

5. Ammirare il tramonto sul mare

Cos’altro fare a Naxos di interessante? Beh, sembra molto scontato ciò che sto per scrivere, ma l’isola propone nel suo pacchetto completo anche splendidi tramonti sul mare.

I localini affacciati sul porto, come Baco e Bossa -che sono due posti vicini da non perdere per un aperitivo-, permettono di sedersi ai tavolini del dehors a pochi metri dal mare. Osservare il sole sprofondare nell’acqua, sorseggiando un drink, è stato bellissimo!

tramonto porto

Ed è stato stupendo anche andare in spiaggia, giocare a pallone con gli amici come vent’anni fa e intanto scorgere il sole che ci salutava dietro gli scogli.

Naxos è stato anche questo. Tramonti belli, in silenzio. Tanta leggerezza, spensieratezza e relax. Un’isola dove avrei voluto trascorrere più giorni, per scoprirla meglio e godermi ancora attimi felici.

tramonto mare spiaggia

 


 

Questo è forse uno degli articoli più brevi che abbia mai scritto. Ma d’altronde in questa vacanza con gli amici ho pensato più al relax in compagnia, piuttosto che alle mie solite giornate piene di attività. E forse è stato meglio così, perchè Naxos va vissuta con calma.

Comunque, dopo avervi parlato di cosa fare a Naxos, vi chiedo: ci siete mai stati? Vi piacerebbe scoprirla? Mi raccomando, mettetela in lista!

Vi lascio anche due link dove potete seguire le mie avventure: TikTok e la new entry TheFoodPlace, in cui consiglio luoghi dove mangiare bene in giro per il mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui