Cosa fare a Laigueglia e dintorni

0
404
cosa fare laigueglia dintorni weekend

La Riviera Ligure è un lungo lembo di terra affacciato sul mare e protetto da colline di boschi rigogliosi, costellato di cittadine e borghi felici. Nell’articolo vi racconto il mio weekend in uno di questi: ecco cosa fare a Laigueglia e dintorni.

 

Cosa fare a Laigueglia: informazioni utili

 

Ho visitato Laigueglia in occasione del blog tour promosso da QuiLaigueglia, rete di imprese turistiche che si occupa della valorizzazione del borgo e del suo territorio.

Nonostante abbia partecipato solamente a una parte del tour, mi sono fatto un’idea chiara su cosa fare a Laigueglia e dintorni, praticando diverse attività interessanti che sono curioso di raccontarvi.

Prima però è giusto lasciarvi qualche informazione che può esservi molto utile qualora decidiate di prenotare un weekend in questo angolino di Liguria.

panorama baia sole liguria

Laigueglia è un borgo marinaro situato nella splendida Baia del Sole, esattamente in mezzo tra Andora e la celebre Alassio, da cui dista una manciata di minuti.

Fa parte della rinomata associazione dei Borghi Più Belli d’Italia, riconoscimento che premia alcuni piccoli comuni italiani per interesse paesaggistico, artistico e culturale.

 

 

Come arrivare a Laigueglia

Laigueglia è facilmente raggiungibile in vari modi:

  • Auto: autostrada A10 Genova-Ventimiglia, uscita al casello di Andora
  • Treno: c’è la stazione in pieno centro, posizionata sulla linea tra Savona e Ventimiglia
  • Aereo: gli aeroporti più vicini sono quelli di Genova (1 ora e 15 minuti) e Nizza (1 ora e mezza)
  • Autobus: linea 40 dell’azienda TPL Finale Ligure-Andora

Io sono andato a Laigueglia in macchina e non ho avuto particolari problemi di parcheggio, lungo la strada Aurelia. Vicino all’Hotel Delfino c’è anche un grande posteggio, che però da aprile a fine ottobre diventa a pagamento.

D’estate la situazione si complica, pertanto vi suggerisco di sfruttare la comodità del treno, la cui stazione è situata nel centro storico, e gli autobus di linea.

Dove dormire a Laigueglia

Nel weekend trascorso in riviera, ho soggiornato presso l’Hotel Delfino, struttura alberghiera posizionata di fronte alla passeggiata lungomare, a dieci minuti a piedi dal centro.

All’Hotel Delfino ho trovato un’atmosfera serena e di pace. Lo staff si è rivelato molto cortese e disponibile nei miei confronti, e ciò senza dubbio ha contribuito a rendere migliore il soggiorno.

Ho pernottato in una camera singola, con un bel terrazzino da cui ammiravo costantemente il mare. Arredamento essenziale, ma c’era tutto, nonostante gli spazi fossero abbastanza limitati.

Sono stato bene anche la mattina seguente, dove in sala colazioni ho dato il meglio di me con brioches e crostate. C’è anche il salato, ovviamente, ma non fa per me.

Aggiungo che l’Hotel Delfino è pet friendly: potete portare il vostro animale, seppur ci sia da pagare un piccolo supplemento.

colazione hotel delfino laigueglia

Ora che vi ho dato qualche spunto pre partenza, non ci resta che andare a scoprire insieme cosa fare a Laigueglia, meta perfetta per un turismo lento e sostenibile.

 

Siete anche voi amanti di borghi e paesini? Allora ve ne suggerisco un altro, sempre ligure, da non perdere assolutamente: ecco Cosa fare a Varigotti in un giorno!

 

Cosa fare a Laigueglia e dintorni: esperienze da vivere

 

Scoprire il centro storico di Laigueglia

La prima delle cose da fare a Laigueglia, ma che vale per qualunque posto secondo me, è la scoperta con calma della località.

Laigueglia è un borgo che si lascia visitare con estrema tranquillità, regalando scorci meravigliosi mentre si passeggia tra i caruggi tipici dei villaggi liguri.

Io sono partito dall’hotel e mi sono diretto verso il centro, lungo la via che costeggia il mare e si protrae, volendo, oltre Laigueglia. Vi raccomando di farla anche di sera, quando si può ammirare tutta la costa illuminata: magia!

passeggiata lungomare

Il centro storico si caratterizza per le classiche case color pastello addossate l’una all’altra, passaggi stretti che danno sulla spiaggia e piazzette vivaci dove fermarsi a fare un aperitivo, come Piazza Musso con il cocktail bar Il Segreto.

A due passi vi raccomando una tappa da Olearius, un’istituzione storica di Laigueglia. Qui potete trovare un sacco di prodotti tipici ed eccellenze regionali: patè di olive taggiasche, pesto, sughi, pasta, dolci e quant’altro.

cosa fare laigueglia negozio olearius prodotti tipici

Il must tra le cose da fare a Laigueglia è arrivare al molo, percorrerlo e dirigersi verso la cornice a forma di cuore, spot perfetto per una foto romantica. Girandovi avrete una splendida visuale sul borgo, dove si fa largo il Bastione di Levante, l’unico sopravvissuto dei tre torrioni che componevano la cinta muraria.

La Chiesa di San Matteo, con i suoi due campanili maiolicati, è una chicca da non perdere. Ospita alcune opere interessanti come l’Assunta, realizzata dal pittore ligure Bernardo Strozzi.

cosa fare laigueglia molo

Visitare un’azienda agricola nei dintorni

Come accennato, durante il tour non ci siamo limitati esclusivamente all’esplorazione culturale di Laigueglia, ma ci siamo anche spostati nei dintorni.

A Ranzo, per esempio, nell’entroterra imperiese ma al confine con la Liguria, c’è la cascina aMaccia, una delle più interessanti realtà del territorio. Dista da Laigueglia circa 25 minuti.

Si tratta di un’azienda agricola giovane, gestita da Fulvio e sua moglie Carlotta che rappresenta la quarta generazione di “donne in vigna”.

cosa fare laigueglia visita azienda amaccia ranzo

L’azienda aMaccia gestisce 12 ettari di terreno, coltivati a vigneti e oliveti. Da questi fuoriescono l’olio extravergine di oliva monocultivar taggiasca e diversi vini: Pigato, Vermentino, Sciac-Trà, Rossese e Ormeasco.

Nella bella stagione aMaccia diventa un agriturismo in cui soggiornare a stretto contatto con la natura, rilassandosi di fronte al torrente Arroscia. Un ambiente davvero rigenerante, poco turistico, con un clima fresco e piacevole anche d’estate.

Con la collaborazione di Liguria Wine Tours abbiamo fatto la visita alla piccola cantina, dove la vinificazione avviene nelle vasche d’acciaio, e poi degustato i vini di aMaccia, accompagnati da prodotti a km zero da stuzzicare.

degustazione cantina amaccia

Uscire per un’escursione in barca al largo di Capo Mele

Cosa fare a Laigueglia in una bella giornata di sole? Beh, che ne dite di un giretto in barca, tra scenari unici da immortalare e tentativi di pesca alla traina?

E’ un’idea intrigante, lo so. Per realizzarla basta andare al porto di Andora, paese vicino in direzione Francia, e imbarcarsi sul Bacalao Valiente, il peschereccio dei sogni.

barche porto andora

Una volta saliti a bordo, sarete accolti da Giorgio, che vi porterà a fare un’esperienza a diretto contatto con il mar ligure.

Tra le escursioni disponibili, ci sono la pesca alla traina, pesca al bollentino e pesca con tramaglio. Esiste anche una sessione notturna. Alcune di queste prevedono la possibilità per gli ospiti di fare il bagno in mare.

Noi ci siamo spinti fino all’isola di Gallinara, dove ci siamo fermati a breve distanza per mangiare un panino con dentro acciughe freschissime, davanti a una vista stupenda.

cosa fare laigueglia pesca bacalao valiente

Camminare sulle colline di Laigueglia

L’ultima delle cose da fare a Laigueglia che mi sento di suggerirvi è un bel trekking panoramico sulle alture del borgo.

Ci sono diversi sentieri percorribili, ognuno con il proprio grado di difficoltà. Noi ci siamo recati sopra la frazione di Colla Micheri, nel punto in cui vi è un mulino a vento d’interesse storico. Da qui è partita l’avventura.

Il sentiero di San Bernardo è facile e adatto a tutti, non richiede particolari sforzi e ricompensa il camminatore con degli scorci magnifici sul mare.

vista gallinara isola

Il percorso ha una durata di circa un’ora e mezza. Inizia con un pò di salita, molto tranquilla, poi si stabilizza sul piano. L’ultima parte invece è in discesa, a tratti abbastanza ripida.

Non è un giro ad anello: l’arrivo infatti è direttamente nel centro storico di Laigueglia, a due passi dalla Chiesa di San Matteo.

cosa fare laigueglia trekking escursione panorama

Dove mangiare a Laigueglia

Chiaramente assaggiare la cucina locale rientra d’obbligo tra le cose da fare a Laigueglia. Vi lascio due consigli veloci su dove mangiare in centro.

Il primo posto è sempre lui, l’Hotel Delfino. Ci ha ospitati la domenica a pranzo, servendoci un menu ligure doc: flan delicato su vellutata di trombette di Albenga, pansoti con salsa di noci, coniglio alla ligure e pinolata come dessert. Da leccarsi i baffi!

La sera invece abbiamo cenato al Ristorante Il Ghè, che fa anche da pizzeria, hamburgeria e steakhouse. Menu a base di pesce, con piatto pieno zeppo di cozze per cominciare, con tanto di scarpetta finale, e paccheri allo scoglio.

cosa fare laigueglia mangiare hotel delfino

cozze ristorante ilghè

 


 

Siamo giunti alla fine di questo articolo su cosa fare a Laigueglia, posti da vedere ed esperienze da non perdere. Ora ditemi, siete mai stati in questo dolce borgo marinaro? Mettetelo in lista, mi raccomando!

Venite a scoprire le mie avventure sui social! Ecco i miei canali instagramTikTok Pietrolley. Per voi tanti consigli di viaggio, foto, video, locali dove mangiare, curiosità e altro. Ci becchiamo lì!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui